Archivi d’artista e lasciti: memorie culturali tra diritto e mercato.

28 e 29 novembre 2016 – h. 9.00

 

Milano, Aula Magna dell’Università Milano - Bicocca

Presentazione

Gestione, tutela e valorizzazione dell’eredità culturale e patrimoniale di un artista sono temi al centro del dibattito storico, artistico e giuridico del mondo dell’arte e possono coinvolgere anche interessi economici di grande rilievo.

Si tratta di un tema cruciale per artisti e loro eredi, storici dell’arte, istituzioni – Musei, Biblioteche e Università – collezionisti, galleristi, case d’asta e giuristi, che merita di essere approfondito, coinvolgendo i vari operatori del settore nell'interessante dibattito in materia anche a livello internazionale. 

Tutto ciò è in parte regolamentato dal diritto positivo ed in parte da prassi del mercato; in materia si rilevano peraltro originali proposte di riforma, come quella relativa alla responsabilità dell’authenticator, in fase di approvazione nello stato di New York.

Il convegno costituisce un appuntamento importante per affrontare le problematiche della certificazione dell’autenticità delle opere d’arte, per individuare linee guida e principi di buone pratiche per la tutela e la valorizzazione dell’artista e della sua opera, con interventi di rappresentati di istituzioni museali, giuristi esperti del diritto dell’arte e del mercato internazionale dell’arte, artisti, fondazioni e archivi d’artista, italiani e stranieri.

Archivi d’artista, Comités d’artiste, Fondazioni d’artista hanno una funzione imprescindibile nel contesto del sistema e del mercato dell’arte; sono fonti di informazioni, autorevoli riferimenti per icostruire il catalogo delle opere, la vita e la personalità di un artista, ma anche strumento di identificazione e certificazione dell’autenticità dell’opera.

Gli atti verranno successivamente pubblicati a cura dell’Università Milano-Bicocca.

Alle giornate di incontro parteciperanno le principali istituzioni pubbliche, destinate a ricevere e conservare il patrimonio culturale degli artisti: la Biennale di Venezia, con la Direzione dell’ASAC, il Museo Madre di Napoli con il Presidente Pierpaolo Forte, la Galleria Nazionale di Roma con la Dott. Claudia Palma, Direttrice dell’Archivio Bioiconografico, il MART di Rovereto, con la Dott.Paola Pettenella, Responsabile degli Archivi del ‘900.

 

Archivi d’artista e lasciti rifletterà sulle problematiche giuridiche in materia di successione nel patrimonio di un artista e sulla delicata questione della legittimazione all’expertise, con contributi di alcune tra le realtà di riferimento internazionale come la Picasso Administration con l’avvocato Claudia Andrieu, il Comité Chagall con l’Avvocato Sylviane Brandouy, l’Institute of Artists’ Estates di Berlino recentemente fondato dalla giurista Loretta Würtenberger, il Vandenberg Estates con la Presidente Hélène Vandenberg, l’Archivio Archivio Luciano e Carla Fabro con Silvia Fabro,

l’Archivio Manzoni con Rosalia Pasqualino di Marineo, con gli storici dell’arte Prof. Enrico Crispolti, Prof. Jean Marc Poinsot e Dott. Sharon Eccker, e Manuela Cuccuru della Gagosian Gallery di Roma.

L’intervento dell’artista Giulio Paolini costituisce il punto di incontro tra Opera, Archivio d’Artista e istanze del mercato con le relative implicazioni giuridiche.

 

Un’occasione unica per ascoltare le opinioni e le esperienze di giuristi del mondo accademico e avvocati di fama internazionale - che collaborano con case d’asta, archivi d’artista e fondazioni - sul ruolo e sulla responsabilità dell’esperto chiamato a valutare la autenticità di opere d’arte in un mercato in costante crescita. Le tematiche saranno affrontate da docenti universitari: la Prof. Ann- Marie Rhodes della Loyola Univ. Chicago e il Prof. S.K. Urice della Miami Law School, A.L. Bandle dell’Art Law di Ginevra e A. Donati di Milano-Bicocca e da esperti avvocati: P. Valentin di Londra, D. McClean di Los Angeles, R. D. Spencer di NY, A-S Nardon di Parigi, M. Sterpi di Roma, G. Calabi di Milano e dal notaio B. Dauchez di Parigi.

 


Comitato Scientifico

Prof. Alessandra Donati (Dipartimento dei Sistemi Giuridici, Università degli Studi di Milano -Bicocca), Dr. Anne Laure Bandle  (Art Law Foundation Università Ginevra, Froriep), Prof. Rachele Ferrario (Dipartimento di Comunicazione Didattica dell’Arte, Accademia delle Belle Arti di Brera), Me Anne-Sophie Nardon (Borghese Associés Parigi, Membro Institut Art & Droit Lyon), Dott. Silvia Simoncelli (Dipartimento di Arti Visive, NABA, Nuova Accademia di Belle Arti Milano), Dott. Filippo Tibertelli De Pisis (Presidente Associazione italiana degli Archivi d’Artista).